La Lanterna O.N.L.U.S.

IL CIBO È UN PROBLEMA...

Nutrirsi, insieme ad altre poche funzioni, è una delle necessità primarie -ossia in grado di garantire la sopravvivenza- di ogni organismo vivente.

Per gli esseri umani cibarsi è diventata, nel corso dei secoli, un'attività che supera il puro nutrirsi: sia per l'evoluzione culturale che c'è stata nella preparazione degli alimenti sia per il ruolo che l'attività del nutrirsi ha conquistato, infatti mangiare è anche una pratica sociale.

Nella nostra società l'alimentazione è ormai diventata una scienza medica, non solo perché alcune patologie sono legate a stili nutritivi errati, ma soprattutto perché il benessere psico-somatico delle persone dipende moltissimo dall'alimentazione.

Se l'alimentazione è dunque alla base del nostro benessere, delle sostanziali alterazioni del comportamento alimentare possono essere dei campanelli d'allarme di un disagio o di una malattia

Facciamo qui riferimento alle situazioni in cui c'è un disturbo del comportamento alimentare, come nel caso dell'anoressia nervosa e della bulimia nervosa.


Se il tuo rapporto col cibo non è semplice, se per te l'alimentazione sta diventando un problema,
l'ideale è sempre parlarne con qualcuno. Switch On, attraverso i suoi canali CHAT, EMAIL, SMS, ti consente di approfondire questo tema e di immaginare delle strategie di soluzione.



Con Disturbo del Comportamento Alimentare si intende una sindrome caratterizzata da un'alterazione persistente del comportamento alimentare e delle condotte connesse al cibo che diano luogo, come risultato finale, ad una inadeguata assunzione e/po assorbimento degli alimenti. Tale non causato direttamente da patologie internistiche o da altri disturbi psichici, può compromettere in modo significativo il funzionamento psicosociale e il benessere fisico di una persona.

Anoressia nervosa

L'anoressia nervosa è uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. Ciò che contraddistingue l'anoressia nervosa è il rifiuto del cibo da parte della persona e la paura ossessiva di ingrassare. Nelle forme più gravi possono

svilupparsi malnutrizione, inedia, amenorrea ed emaciazione. Questo disturbo coinvolge nella sua evoluzione funzioni psicologiche, neuroendocrine, ormonali e metaboliche.


Bulimia nervosa

La bulimia nervosa è uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. Ciò che contraddistingue la bulimia è un problema dell'alimentazione per cui una persona ingurgita una quantità di cibo esorbitante per poi ricorrere a

diversi metodi per riuscire a non metabolizzarlo e, quindi, ingrassare (vomito autoindotto, utilizzo di lassativi, purghe, digiuni e intenso esercizio fisico).