La Lanterna O.N.L.U.S.

Area Minori.

Rappresenta l'area di intervento storicamente e staturiamente più importante. Sin dall'inizio della sua attività la Lanterna ha posto grande attenzione e cura alla strutturazione di momenti di aggregazione, educazione e crescita rivolti a bambini e ragazzi della zona 9. Negli anni l'intervento si è sempre più indirizzato in senso educativo: dal "semplice" doposcuola, la Lanterna si è evoluta sino a diventare un vero e proprio Centro Educativo. Il recente accreditamento come Centro di Aggregazione Giovanile del Comune di Milano testimonia questo percorso di crescita. Il lavoro con i bambini e con i ragazzi (sia adolescenti che pre-adolescenti) si svolge con modalitò differenti e centrate sulle tematiche educative tipiche di ogni stage di crescita individuale. Obiettivo generale dell'intervento è la crescita globale del minore come individuo e il suo accompagnamento, insieme alla famiglai di origine, attraverso un processo evolutivo armonico e sereno.

Da sempre l'intervento educativo nell'area minori si svolge a partire dalla suddivisione dei ragazzi in tre gruppi. Esssi svolgono attività in momenti separati accompagnati dall'èquipe educativa e dai volontari dell'associazione:

GRUPPO ELEMENTARI (accoglie bambini frequentanti la scuola elementare);

GRUPPO MEDIE (accoglie ragazzi pre-adolescenti frequentanti la scuola media);

GRUPPO ADOLESCENTI/GIOVANI (accoglie ragazzi di età compresa tra i 14/15 anni e i 22);

Per quanto riguarda i minori accolti nei primi due gruppi, la Lanterna ha la possibilità di effettuare un intervento molto efficace grazie alla condivisione di obiettivi e strumenti con famiglie e scuola. I ragazzi più grandi traggono invece vantaggio dalle offerte dello "Spazio Giovani", polo aggregativo del Centro di Aggregazione Giovanile situato a Villa Litta.

Le modalità di accesso sono differenti a seconda dei gruppi: ragazzi e bambini delle Elementari possono accedere alla Lanterna attraverso un'iscrizione. I ragazzi delle medie hanno a disposizione uno spazio di libera aggregazione e uno spazio dedicato ai compiti (su iscrizione, così come i laboratori creativi proposti nel corso dell'anno). Spesso gli studenti vengono segnalati dalla scuola o dalla famiglia di origine (accesso spontaneo). Con le figure educative di riferimento (famigliari e insegnanti) viene condiviso un Piano Educativo di Intervento coerente con gli obiettivi fissati in fase di iscrizione.

I ragazzi del Gruppo Adolescenti/Giovani, si trovano liberamente (libera aggregazione) presso lo Spazio Giovani di Villa Litta (avviato con il Progetto "Open Space" nel 2009). Non è prevista alcuna iscrizione, se non per alcuni laboratori e corsi che prevedono un numero chiuso di partecipanti.

Tutti i minori e i ragazzi che sono coinvolti nelle attività possono beneficiare di colloqui individuali di counselling. Anche le famiglie hanno la possibilità di effettuare colloqui di valutazione e consulenza pedagogica con educatrici e psicologo.

Alcune immagini della Lanterna